Mobilità e scambi

Movetia è l'agenzia nazionale per gli scambi e la mobilità ed è responsabile dell'offerta complessiva di programmi nazionali, europei ed extraeuropei. L'offerta si rivolge principalmente agli allievi e alle classi della scuola obbligatoria e del livello secondario II, agli apprendisti della formazione professionale iniziale, agli studenti, ai giovani che svolgono una formazione professionale, alle persone e alle organizzazioni che operano nel settore dell’educazione, o ai giovani e alle persone che lavorano nel campo dell'animazione e della formazione di giovani o in organizzazioni della gioventù. Vi sono anche programmi rivolti alla formazione degli adulti e alla formazione continua. Movetia sostiene da un lato lo scambio culturale e linguistico tra le regioni linguistiche della Svizzera e dall'altro la mobilità e lo scambio con i Paesi europei ed extraeuropei.


Dal 2011 la Svizzera ha partecipato come Paese associato ai programmi educativi, di formazione professionale e per giovani dell'UE. Le persone di cittadinanza svizzera hanno potuto partecipare a tutte le offerte nel quadro di questi programmi. Nel 2014 una soluzione transitoria per Erasmus+ ha sostituito la piena partecipazione della Svizzera al programma europeo per la formazione generale e professionale, la gioventù e lo sport. La soluzione transitoria è stata rinnovata tutti gli anni fino al 2017. Per gli anni 2018–2020 il Consiglio federale in un messaggio indirizzato al Parlamento propone di mantenere una soluzione parallela svizzera in attesa della riassociazione al programma europeo a partire dal 2021.

Questa pagina in: Deutsch Français Rumantsch English

Ultimo aggiornamento di questa pagina: 28.09.2018

Services

Job