Piani di studio linguistico-regionali

I Cantoni hanno sviluppato piani di studio linguistico-regionali per la scuola dell’obbligo (livello elementare e livello secondario I): I Cantoni della Svizzera francese hanno elaborato il Plan d’études romand (PER). Esso si basa sulla convenzione tra i Cantoni della Svizzera francese (Convention scolaire romande). Dall'anno scolastico 2014/2015 l'istruzione degli allievi della scuola dell’obbligo della Svizzera francese avviene in base al PER.
I 21 Cantoni della Svizzera tedesca e plurilingui dispongono del Lehrplan 21. La sua introduzione spetta ai Cantoni.
Nel Cantone Ticino è in corso la messa in atto del Piano di studio.
L’Accordo intercantonale sull’armonizzazione della scuola obbligatoria (concordato HarmoS) obbliga i Cantoni ad armonizzare i piani di studio e a coordinare gli strumenti didattici a livello delle regioni linguistiche. I piani di studio linguistico-regionali si orientano agli standard di formazione nazionali.

Altre parole chiave

Questa pagina in: Deutsch Français Rumantsch English

Ultimo aggiornamento di questa pagina: 03.07.2019

Services

Job