Sviluppo e garanzia della qualità nel settore dell'istruzione

Lo sviluppo e la garanzia della qualità nel settore dell'istruzione hanno lo scopo di accertare la qualità dell'educazione e di migliorarla continuamente in modo mirato. Gli strumenti e le misure dello sviluppo e della garanzia della qualità possono essere applicati a diversi livelli del sistema educativo:

A livello di sistema
A livello di sistema riguardano il sistema educativo stesso. Ciò comprende il monitoraggio della formazione in Svizzera, la partecipazione a studi comparativi internazionali o a esami nazionali (PISA, esami dell'OCSE), la verifica degli standard di formazione nazionali o il monitoraggio della formazione cantonale. Il riconoscimento e l'accreditamento degli istituti educativi e dei corsi di studio, come pure i piani di studio intercantonali o nazionali e i programmi quadro, sono dal canto loro validi mezzi per garantire la qualità.

A livello istituzionale
A livello istituzionale, le scuole di tutti i livelli o le aziende di tirocinio possono definire concetti di garanzia della qualità o attuare misure di controllo della qualità. Tali misure comprendono ad es. gli uffici di controllo dalla qualità nelle scuole universitarie, la valutazione della qualità della formazione nelle aziende di tirocinio in base a determinati standard di qualità (QualiCarte) o la determinazione dello stato attuale in base a valutazioni proprie o di terzi.

A livello individuale
A livello individuale gli insegnanti ricevono un riscontro sul loro insegnamento dagli allievi, dai genitori, dalla direzione della scuola o dall'autorità di vigilanza. Gli allievi sono giudicati dagli insegnanti oppure ricevono un'indicazione individuale sulla loro posizione attuale in base a test di autovalutazione. A tutti i livelli si applicano meccanismi simili: analizzare (stato attuale) → definire obiettivi (stato previsto) → intraprende misure → analizzare ecc..

Monitoraggio della formazione in Svizzera

In base alla Costituzione federale (Cost. art. 61a), la Confederazione e i Cantoni devono provvedere a un'elevata qualità del sistema educativo svizzero. In questo quadro hanno sviluppato insieme il monitoraggio nazionale della formazione. Il monitoraggio della formazione fornisce le basi per l'osservazione e lo sviluppo del sistema educativo svizzero. Lo strumento di maggiore importanza è il rapporto sul sistema educativo, che comprende dati e informazioni sul sistema educativo e sui livelli di formazione tratti da statistiche, ricerche e dall'amministrazione. Il rapporto è pubblicato ogni quattro anni. Gli esiti del rapporto sul sistema educativo hanno lo scopo di aiutare l'amministrazione e la politica educativa nell'assunzione delle decisioni. Così nella «Dichiarazione 2011» la Confederazione e i cantoni hanno stabilito obiettivi comuni di politica educativa per l'intero spazio formativo svizzero. Da questi obiettivi, la Confederazione e i Cantoni fanno discendere le misure per i rispettivi ambiti di competenza. Il raggiungimento di tali obiettivi e l'efficacia delle misure attuate sono verificate nel successivo rapporto sul sistema educativo.

Questa pagina in: Deutsch Français Rumantsch English

Ultimo aggiornamento di questa pagina: 27.11.2018

Services

Job